BODY SHAPE: riconoscerla e valorizzarla
Ognuna di noi possiede caratteristiche uniche che non hanno nulla a che fare con il peso o con la taglia ma con le forme del nostro corpo, motivo per il quale non esistono canoni estetici o concetti estetici da canonizzare. 
Quando si parla di Body Shape queste caratteristiche si materializzano in 'linee' tramite le quali il nostro corpo può essere visualizzato in una figura sulla quale é possibile lavorare attraverso un’analisi, conosciuta appunto come ‘analisi della figura’.
Fate attenzione però: non si tratta di rivoluzionare il nostro stile o i nostri gusti, é semplicemente un espediente utile a fornire nuove ispirazioni al nostro guardaroba o ai nostri nuovi acquisti. 
«Quando un abito non ci valorizza e non corrisponde alle nostre aspettative,
bisogna comprendere che non è il corpo a essere sbagliato, ma l’abito»
(Rossella Migliaccio)
LE FORME
TRIANGOLO
Conosciuta anche come forma a pera, é una figura caratterizzata da fianchi più accentuati in proporzione alla parte superiore del corpo (spalle e seno) meno pronunciata. L’obiettivo é enfatizzare la parte superiore per bilanciare quella inferiore attraverso camicie, maglie e vestiti dotati di spalline, rouches,  volant e maniche a palloncino o a sbuffo. Per la parte inferiore si consigliano pantaloni a vita alta svasati a palazzo o a zampa. 

Abiti in foto: Set Selin, Vestito Bharti, Blusa Ana
TRIANGOLO INVERSO
Conosciuta come forma a mela é esattamente il contrario della forma a pera, con spalle e seno pronunciate rispetto alla parte inferiore più sottile e stretta. Solitamente chi si riconosce in questa body shape ha delle gambe lunghe e snelle motivo per il quale l'obiettivo é mettere in risalto la parte inferiore con vestiti o gonne corte e tessuti o modelli aderenti come pantaloni skinny e a sigaretta. Per la parte superiore si prediligono camicie o capispalla con taglio dritto, maglie o vestiti con scollo a V e anche modelli monospalla.
Abiti in foto: Vestito Bathsheba, Vestito Luana, Vestito Marlow
RETTANGOLO
Si tratta di una figura con poche curve, molto lineare in cui la parte superiore e quella inferiore sono bilanciate.
Le caratteristiche principali sono seno minuto e bacino esile.
É interessante per questa figura la scelta di abiti strutturati come il tailleur con pantaloni a taglio dritto (skinny o a sigaretta) e gli abiti a trapezio o a campana, modelli smanicati e abiti o gonne plissettate.
Abiti in foto: Gonna Giamila, Blazer Kim, Minidress Ottavia

OVALE

Conosciuta come forma diamante é una figura molto omogenea. La parte superiore e la parte inferiore sono abbastanza evidenti e il punto vita non é definito. Si consigliano abiti in stile impero meglio se monocromatici o con fantasie meno appariscenti. Per questa body shape sono indispensabili gli accessori che contrastano e creano nuovi punti focali alla figura. Si tratta di una tecnica di camouflage di cui parleremo nei prossimi articoli. 

 

Abiti in foto: Vestito Tisbe, Vestito Lily, Vestito Violante
CLESSIDRA
Dal fascino mediterraneo é la figura delle proporzioni, spalle e bacino sono in equilibrio e il punto vita é definito, motivo per il quale si punterà a prediligere abiti dal taglio in vita o accessori che lo valorizzano come le cinture, da modellare sia su abiti poco sagomati che su maglioni, su cardigan e su capospalla, in perfetta sintonia con una delle tendenze autunno-inverno 2022/23. Anche di questo parleremo nei prossimi articoli. Per le amanti dei pantaloni sicuramente non potete rinunciare ai pantaloni flare.
Abiti in foto: Giacca Soledad, Vestito Sasha, Vestito Aiko
OTTO
Ultimamente é stata riconosciuta una nuova figura, definita Otto, molto simile alla Clessidra con parte superiore e inferiore ben equilibrati ma con i fianchi più alti che si accentuano direttamente in vita e con gambe più sottili. Sicuramente si puó far riferimento per la scelta dei key piece alle indicazioni della Clessidra a cui bisogna aggiungere abiti con drappeggio in vita e pantaloni a vita alta.
Abiti in foto: Vestito Celine, Vestito Giada, Vestito Geisha
Ci saranno infine abiti o modelli che hanno il fascino di poter vestire tutte le figure come protagonisti o con espedienti da adattare alla propria body shape, sia perché si prestano bene alle tecniche di camouflage sia perché nascono come abiti modellabili, un esempio é il nostro Camicione Jhola o il nostro Abito trasformabile Ayunita. Ma ce ne sono tanti altri a cui dedicheremo un intero articolo. 
Inevitabilmente ciascuna di noi si é riconosciuta in una forma oppure é impaziente di farlo davanti ad uno specchio guardando con nuovi strumenti il proprio corpo.
"Non sono robusto.. sono un diamante!"
"Non ho il seno grande..sono una mela!"
E ricordate...un approccio che mira a giocare con l'abbigliamento é sicuramente un modo in più per amare la nostra immagine e per concederci del tempo, del tempo per noi!